AGONISMO SINCRO

Il Nuoto Sincronizzato è una disciplina sportiva dove arte ed estetica si uniscono nell’acqua e la cui caratteristica principale è la sincronia : le atlete, infatti, devono essere sincronizzate tra di loro e con la musica.
Elementi indispensabili per riuscire in questo sport sono la padronanza del proprio corpo e dei riflessi, la capacità di orientamento e il senso del ritmo, una buona base di nuoto e una tecnica accurata che presuppone costanza ed intensità degli allenamenti.
L’attività di nuoto sincronizzato prevede gli esercizi obbligatori, da svolgere a livello individuale e senza musica e che sono la base tecnica indispensabile, gli esercizi tecnici e i programmi liberi, dove viene offerta la possibilità di dare maggior spazio alla creatività, alla fantasia e alla capacità di espressione.
Le specialità del Nuoto Sincronizzato sono cinque : l’esercizio di solo , il duo , il trio , la squadra, nei quali sono previste sia l’esecuzione tecnica che quella libera,e l’esercizio di combinata, esercizio totalmente libero che prevede una sequenza di esercizi di solo, doppio, trio e squadra alternati e senza discontinuità, con figure altamente spettacolari.
Le atlete del nuoto sincronizzato competono in gare e campionati a livello societario, regionale, nazionale e internazionale.

Vicepresidente delegato: Barbara Pozar

Responsabile di settore: Patrizia Moratto
Coordinatrice: Elisa Cavalieri

Allenatori e tecnici categoria assolute, junior e ragazze: Marzia Liuzzi, Astrid Cioccolanti, Marzia Azzoni, Beatrice Mauri, Federica Romanazzi e Debora Falconer

Allenatori e tecnici esordienti A: Marzia Liuzzi, Astrid Cioccolanti e Gabriella Perini

Tecnico esordienti B: Valentina Civran
Tecnico esordienti C: Elisa Cavalieri

PROGRAMMI E RISULTATI GARE FIN

Leggi