Alla rassegna tricolore dedicata alle categorie Assolute,
le dieci sincronette dell’USTN si sono ben difese al cospetto di avversarie ben più esperte

Un Campionato Italiano Assoluto che si è chiuso con molti sorrisi per il settore di nuoto sincronizzato della Triestina Nuoto. Nella piscina di Riccione a difendere i colori della società presieduta da Renzo Isler c’erano le Ragazze De Gregorio Alessia, Rocchetti Gioia, Vigini Veronica, Caccialupi Sofia, Filipaz Anna, le Juniores Vlacci Emma, Azzeglio Chiara, Puppin letizia, Zoch Alessia e Alessia Modolo, facente parte della categoria assoluta effettiva. Il giovane team triestino ha mostrato grinta in acqua e nessun timore reverenziale al cospetto di alcune tra le migliori sincronette d’Italia. Nel Duo, la coppia formata da Alessia Zoch e Chiara Azzeglio ha migliorato il proprio punteggio con cui si erano presentate all’appuntamento tricolore conquistando il 23° posto, denotando ancora notevoli margini di miglioramento per scalare posizioni nelle graduatorie nazionali. Nella prova a Squadre il team composto da Zoch, Azzeglio, Alessia Modolo, Letizia Puppin, Anna Filipaz e Sofia Caccialuppi, che per la prima volta ad un Assoluto si sono misurate con l’esercizio di squadra tecnico, hanno ben retto il confronto con gli altri sodalizi più esperti chiudendo al 21° posto. Infine nel singolo Chiara Azzeglio ha terminato la sua fatica in 27 ͣ posizione. A bordo vasca, hanno seguito il comportamento delle proprie atlete le allenatrice Astrid Cioccolanti e  Beatrice Duchini. “E’ stata una tappa importante nel percorso di crescita intrapreso dalle nostre ragazze. Sono state all’altezza dell’appuntamento, portando a casa buoni punteggi soprattutto negli obbligatori. Sicuramente, fin dalle prossime settimane, dovremo intensificare gli allenamenti per incrementare la capacità di coinvolgere ed emozionare giudici e pubblico negli esercizi liberi”, l’analisi di Astrid Cioccolanti. Le portacolori della Triestina Nuoto torneranno in acqua già sabato in occasione di una competizione a carattere regionale che vedrà al via le categorie: Esordienti A, Ragazze, Juniores, Liberti per Juniores e Assoluti mentre i prossimi appuntamenti nazionali si terranno a fine maggio con il Campionato Italiano Juniores Estivo e a inizio giugno con i Campionati Italiani Estivi Assoluti.