BEN FIGURANDO NELLE GARE REGIONALI, SVOLTESI A GORIZIA LO SCORSO SABATO

Una trasferta positiva. Sabato scorso, la piscina Comunale di Gorizia ha ospitato delle gare regionali di nuoto sincronizzato dedicate alla categoria Esordienti A, impegnata negli esercizi obbligatori. Sono state nove le atlete della Triestina Nuoto che sono scese in acqua, migliorando i propri punteggi con cui si erano presentate all’appuntamento e dimostrando di aver lavorato molto assiduamente sugli elementi tecnici. La squadra, seguita a bordo vasca dall’allenatrice Beatrice Duchini era composta da Sofia Primativo, Letizia Cavalieri, Sofia Russolo, Caterina Svara, Isabel Vodopivec, Nina Orlando, Chiara Claut, Sofia Zugan e Isabelle Martini.

Negli obbligatori Esordienti A si è imposta Sofia Primativo, capace di totalizzare un punteggio di 60,799 ma anche le compagne di squadra si sono ben comportate dato che tutte e nove hanno siglato il punteggio valido per entrare nella graduatoria nazionale. Successivamente sei portacolori dell’USTN si sono misurato con gli esercizi obbligatori della categoria superiore, quella delle Ragazze. In questo caso ha svettato Chiara Claut, che totalizzando 60,401 punti ha preceduto Letizia Cavalieri (59,232). Quest’ultime due sincronette hanno raggiunto lo standard per entrare nelle classifica nazionale su base regionale Ragazze, che assieme a quelle delle altre categorie giovanili verrà stilata dopo il 30 aprile.

Per quanto riguarda le prossime uscite agonistiche la squadra di nuoto sincronizzato della Triestina Nuoto dovrebbe tornare a gareggiare all’inizio del mese di giugno.